Come prevenire le vene varicose?

per sbarazzarsi di vene varicose?
prevenire le vene varicose?

Quasi l’80% delle donne corrono il rischio di avere le vene varicose. La perfidia di questa malattia sta nel fatto che non sembra un grosso problema nella fase iniziale. Nelle ultime fasi invece si trasforma non solo in un difetto cosmetico, ma anche in gravi complicazioni, fino alla tromboflebite e ulcere trofiche.

Prevenire questa malattia è molto più facile che curarla e vivere con i suoi sintomi.

Varicosi: il gruppo di rischio

Il fattore di rischio principale è genetico. Tuttavia, ricevere una diagnosi di “vene varicose” può anche una persona senza predisposizione genetica.

Il secondo fattore è un eccesso di peso. Più persona è obesa, maggiore sarà la probabilità di avere le vene varicose. Se la donna con questo problema spesso solleva pesi, i rischi aumentano. È stato dimostrato che le donne in sovrappeso possono sollevare un peso massimo di 5 kg.

Le donne che hanno preso peso in poco tempo rischiano particolarmente. Le vene non hanno il tempo di adattarsi ai nuovi carichi pesanti.

Nel gruppo di rischio per le vene varicose rientrano anche tutte le persone che lavorano in piedi (cameriere, commesso, parrucchiere) e seduti (programmatore, segretario, ragioniere). Quando il corpo sta in una posizione a lungo, le gambe si gonfiano e si stancano facilmente. Se alla fine della giornata lavorativa i polpacci diventono più grossi, è il primo segno che le vene soffrono del sovraccarico.

Tra i fattori di rischio ci sono anche:

  • gravidanza e parto;
  • esercizi fisici intensi;
  • mancanza di esercizio fisico;
  • scarpe scelte erratamente.

Prevenzione delle vene varicose

Come evitare le vene varicose?

Metodo n. 1. Dieta

l'origine delle vene varicose?
Come è formata vene varicose?

Scegliete alimenti con un alto contenuto di vitamine PP, E, C, bioflavonoidi e fibre. É meglio ridurre al minimo i cibi grassi, salati e con alto contenuto di carboidrati.

Bevete almeno 1,5 litri di acqua al giorno, così il sangue venoso non si addensa.

Escludete dalla dieta: alcool, pane di grano, salumi, peperoncino, caffè, conserve, carni grasse, tè robusto, cacao. È sconsigliato mangiare solo snack.

I prodotti per prevenire le vene varicose sono: fichi, carote, olio vegetale, verdure, noci, cavolfiore, riso, lamponi, agrumi, miele, pesche, melone, ribes nero, frutti di mare, formaggio, zucca, melograno, cipolla, succo di zucca, derivati del latte, mele, patate.

Metodo n. 2. Scarpe e abbigliamento

Mettete i tacchi alti solo in occasioni speciali! Per le passeggiate lunghe scegliete le scarpe più comode, piatte o con tacco basso.

Per prevenire la comparsa delle vene varicose indossate indumenti in maglia a compressione: calze, collant, ghette, leggings. Queste cose aiutano a ridurre il diametro delle vene e migliorano la circolazione sanguigna.

Qualsiasi tipo di scarpe indossate, cercate di non trascorrere tutto il giorno in una posizione. Muovete i piedi più spesso. Se c’è la possibilità, camminate per la stanza, eseguite semplici esercizi.

Metodo n. 3. Creme antivaricosi

come evitare le vene varicose?
Come prevenire la comparsa di vene varicose?

Le creme antivaricosi sono efficaci non solo per curare le vene varicose, ma anche per prevenirle. I loro componenti migliorano il tono dei vasi sanguigni, impedendo la loro espansione eccessiva. Se le usate regolarmente, già un paio di settimane dopo potrete dimenticare la pesantezza, il dolore e i gonfiori quotidiani di gambe.

Varikosette è una delle più efficaci creme antivaricosi. Nella sua composizione ci sono gli estratti biologici di miele, gingko biloba, ippocastano, assenzio, ortica, menta, camomilla, e anche la troxerutina che migliora la condizione dei vasi sanguigni. La crema può essere utilizzata per la prevenzione e per il trattamento di vene varicose nella fase iniziale. Per una completa guarigione è consigliato di usare la crema ogni giorno per 30 giorni.

Metodo n. 4. Pediluvi

Il pediluvio contro la varicosi si prepara così. Sciogliete 15 mg di estratto di pino in un recipiente con acqua tiepida. Aggiungete 2 cucchiai di sale marino. Immergete i piedi nel recipiente per 10-15 minuti. Invece di estratto di pino, è possibile utilizzare un infuso di salvia, lavanda o camomilla.

Metodo n. 5. Attività fisica

L’attività fisica è il miglior rimedio per combattere l’ipodinamia che rimane una delle principali cause delle vene varicose. Ma non tutte le attività sono adatte alle persone predisposte a questa malattia. Per esempio, sono controindicati i carichi d’urto (step-aerobica, corse per lunghe distanze). Le attivita come nuoto, jogging, cammino, ciclismo sgravano il sistema venoso. Per non sapere mai che cos’è la varicosi, camminate almeno 40 minuti al giorno.

Cosa meglio non fare se avete una propensione alle vene varicose?

  1. Accavallare le gambe e tenerle in questa posizione per lungo tempo.
  2. Tenere i bambini sulle ginocchia, mettere le borse pesanti sulle ginocchia.
  3. Indossare gli indumenti stretti che stringono il corpo.

Para se livrar de varizes!

Categories: Uncategorized

Leave A Reply

Your email address will not be published.