Per avere un’erezione come in giovane età!

come migliorare l'erezione di casa?
come migliorare l’erezione?

Che cos’è un “sesso sano”? Prima di tutto, è la regolarità e la durata sufficiente di atti sessuali, la soddisfazione di entrambi i partner. Ma ci sono situazioni in cui l’organo “virile” non è abbastanza duro per penetrare la partner e fornirle un potente orgasmo. Oppure l’eiaculazione avviene troppo rapidamente. In questi casi, entrambi i partner si sentono insoddisfatti e infelici. Evidentemente questo influenza anche altri settori della vita.

Che cosa potrebbe fare l’uomo per migliorare la potenza e rendere la propria vita intima veramente sana?

Risolviamo problemi con la potenza

Nel 50% dei casi, i problemi sessuali vengono risolti con l’eliminazione delle loro cause. Che cosa provoca la disfunzione erettile maschile?

  1. Stress. Quasi l’80% dei problemi dell’impotenza sono di natura psicologica. I litigi e gli scandali con la dolce metà non aiutano il sesso sano. Se il problema non viene risolto attraverso le trattative pacifiche, i calmanti e le sedute dallo psicologo salveranno la situazione.
  2. Complessi a letto. Non è un segreto che alcuni uomini non sono contenti per le dimensioni del proprio organo sessuale e hanno dei complessi per questo. Se prima si poteva allungare il membro soltanto chirurgicamente, ora non è necessario esporre a tale rischio la propria salute. Usando la crema “Titan Gel” per l’aumento del pene, raggiungerete il risultato (fino a 5 cm) solo in 1 mese. È assolutamente sicuro per la salute e per la potenza!
  3. Alimentazione sbagliata. Troppi grassi del cibo spazzatura provocano la disfunzione erettile. Ma se proprio non potete fare a meno della pizza e dell’hamburger? Riducete quindi il loro consumo al minimo (non ogni giorno) e diversificate la dieta con dei prodotti sani ma gustosi: pesce, frutti di mare, miele, noci, carne magra. Ricordatevi degli afrodisiaci naturali: melograno, fichi, datteri.
  4. Ipodinamia. Lo stile di vita sedentario porta non solo ai problemi di erezione, ma anche alla prostatite, all’adenoma e al tumore alla prostata. Se conducete uno stile di vita sedentario, il riempimento ematico del pene si peggiora e l’erezione diventa lenta e debole. In questa situazione aiutano solo le attività fisiche. Se siete seduti per più di 5 ore al giorno, la corsa, bicicletta o ginnastica sono strettamente necessari per voi.
  5. L’eccesso di peso. Le ragazze amano i ragazzi in forma. E non a caso. L’eccesso di peso è un fattore di rischio per futuri problemi a letto. Le attività fisiche in combinazione con una dieta equilibrata favoriscono la perdita di peso.
  6. Stanchezza. La maggior parte degli uomini lavoratori non sanno riposare bene. Anche in vacanza si occupano del lavoro. Tale disprezzo verso il riposo è dannoso per la salute e comporta dei problemi nella vita sessuale. La routine fissa con degli orari stabiliti e il sonno sano per 8 ore e di più sono i medicinali migliori contro l’esaurimento.
  7. Rari rapporti sessuali. Nulla indebolisce la forza virile così tanto, come il sesso irregolare e l’astinenza prolungata. Ma se trovate una partner stabile e iniziate a fare l’amore con lei regolarmente (soprattutto al mattino, quando la produzione di testosterone è più alta), l’erezione tornerà rapidamente alla normalità.
  8. Abuso di alcol. L’alcol stimola l’appetito sessuale, ma inibisce la funzione sessuale. Per non fare flop a letto, il massimo che potete permettervi è 2-3 bicchieri di vino o mezzo litro della birra scura di qualità.

Come prolungare l’erezione?

Come per ingrandire il pene senza il medico
Come allungare il pene a casa?

Per avere un’erezione non solo persistente ma anche di lunga durata, seguite queste raccomandazioni mediche.

  1. Fate una doccia di contrasto. Essa attiva la circolazione sanguigna e stimola l’afflusso di sangue agli organi sessuali, prolungando l’erezione. L’ideale sarebbe fare una doccia di contrasto la mattina, la sera e poco prima dell’atto sessuale.
  2. Rafforzate la salute. Ma è meglio iniziare gradualmente. Prima con una doccia di contrasto, poi con l’acqua fredda (abbassando la temperatura poco alla volta). Solo quando il corpo si adatterà completamente alle basse temperature, sarà possibile cominciare a fare il bagno nell’acqua fredda. Questo processo migliora la circolazione sanguigna e permette di mantenere una forte e duratura erezione.
  3. Bevete tisane e infusi. Per combattere disturbi di natura sessuale è meglio bere decotto di semi di cipolla, tè di timo, infusi di ortica e ippocastano.

Ricordate che prima di iniziare il trattamento, è necessario consultare il medico!

Categories: Uncategorized

Leave A Reply

Your email address will not be published.